mdfpadova

Decrescita Felice e Teatro dell'Oppresso: Teatro, Vita, Non violenza, Decrescita

MDF Padova vi invita a partecipare ad un laboratorio base di Teatro dell'Oppresso per divertirsi, ragionare e trovare insieme delle soluzioni a conflitti su temi cari alla Decrescita come il viaggiare in modo sostenibile, la riduzione dell'orario di lavoro e l'oppressione del consumatore.

Orario e sede

Da sabato 27/05/2017 dalle 14.30 alle 18.30 a domenica 28 dalle 9.00 alle 17.30 presso l'Ex Macello, in via Cornaro 2, Padova

Costi: la quota di partecipazione è di 50 €.

Per questioni assicurative è richiesto anche il tesseramento al circolo che si potrà fare il primo giorno del laboratorio.

La quota comprende le attività formative e il materiale.

I proventi saranno destinati al finanziamento dei Progetti Peace Brigades International 

Iscrizioni e Informazioni

Il corso verrà attivato al raggiungimento di un minimo di 10 iscritti.

E’ necessario far pervenire la propria iscrizione entro e non oltre il 21 maggio 2017, inviando una e-mail con i propri dati (nome, cognome, indirizzo e un recapito telefonico) all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

A chi è rivolto

Il corso è rivolto a chiunque voglia sperimentarsi per acquisire strumenti educativi volti al cambiamento.

Non è assolutamente richiesta nessuna competenza in campo teatrale ma i partecipanti se ne andranno con molta consapevolezza sulla naturale teatralità di cui ognuno è ricco. 

Cos'è il Teatro dell'Oppresso?

La tecnica del Teatro dell’Oppresso è stata elaborata dal regista brasiliano Augusto Boal come

strumento di coscientizzazione ed elaborazione delle situazioni di oppressione e conflitto. E' un

teatro che rende attivo il pubblico e serve ai partecipanti il laboratorio o agli "spett-attori" per

esplorare, mettere in scena, analizzare e trasformare la realtà che essi stessi vivono.

Chi è l'oppresso? Chi socialmente, culturalmente, economicamente, etnicamente, sessualmente o in ogni altro modo, venga deprivato del diritto di partecipare alla società umana nell’equivalenza e di rispettare ed essere rispettato nelle differenze.

Il TdO e' basato sul principio che tutte le relazioni umane dovrebbero essere di natura dialogica: tra uomini e donne, tra razze, famiglie, gruppi e nazioni, il dialogo dovrebbe prevalere. In realtà tutti i dialoghi hanno la tendenza a diventare monologhi, che creando la relazione oppressi-oppressori. Il TdO vuole aiutare a restaurare il dialogo tra gli esseri umani e col dialogo la soluzione ai conflitti. 

Programma di massima del laboratorio teatrale

A partire dalle caratteristiche e dalle aspettative dei partecipanti verranno individuati i temi del lavoro, sui quali sperimenteremo alcune tecniche base del metodo T.d.O.:

Giochi-esercizi: tecniche di integrazione, fiducia, sensibilizzazione e de-meccanizzazione.

Teatro immagine: attraverso le sculture corporee e successive dinamizzazioni ci si allena sull'osservazione/interpretazione e l'esplorazione dei linguaggi analogici.

Teatro forum: rappresentazione di situazioni oppressive riconoscibili dal pubblico, che si trasforma in attore-protagonista per agire la trasformazione del conflitto interagendo con gli attori-antagonisti.

Teatro invisibile: la coscientizzazione sociale di alcune problematiche attraverso azioni teatrali in strada nelle quali la gente è inconsapevolmente coinvolta.

Teatro giornale: la lettura di notizie con attenzione alla notizia non detta ai lettori o nascosta fra le righe.

Flic dans la tete: tecniche utilizzate per il lavoro su oppressioni di tipo psicologico.

Teatro legislativo: una struttura che mette il metodo teatrale di Boal all'interno di un percorso di ricerca e crescita collettiva del rapporto tra popolazione e Istituzioni.

Il formatore

Il corso è condotto da Fernando Angelucci, formatore impegnato nel settore educativo da oltre 30 anni; negli ultimi 20 anni si forma nell'ambito di riconosciuti approcci educativi e terapeutici come il Teatro dell'Oppresso di A. Boal, il training alla nonviolenza, il metodo dell'equivalenza (Pat Patfoort) , l'approccio Bioenergetico, l'analisi transazionale (E.Berne), le Costellazioni familiari (B.Hellinger), l'approccio centrato sulla soluzione (Insoo Kim Berg) e la Bio-Psicosomatica dei comportamenti e delle malattie (J.C.Badard).

Completa la formazione teatrale al TdO con H. Aristizabal, il teatro danza con G. Marinelli, drammaturgia, voce, testo e scenografia con P.G. Gallicani, teatro epico, pantomima e grammelot con Dario Fo. Con Ewa Besnez approfondisce la ricerca sulle radici e la pratica dell’attore, secondo Grotowskji.

Per eventuali informazioni sul TdO contattare Fernando Angelucci cell. 347.2252813

 

Partecipando a questo corso finanzi i progetti di Peace Brigades International!

Le P.B.I. (Peace Brigades International - Brigate Internazionali di Pace) sono una

organizzazione nonviolenta fondata nel 1981 in Canada con lo scopo di favorire la Pace e la

Giustizia in zone di conflitto e di grave violazione dei DirittiUmani.

L'intervento delle PBI, che avviene solo se richiesto da un gruppo locale che lotta senza

ricorso alla violenza, si attua con metodi di nonviolenza attiva mediante l'invio di équipe

preparate di volontari/e.

Per maggiori informazioni, visita il sito di Peace Brigades International:

www.peacebrigades.org e www.pbi-italy.org

Nota bene

Per un lavoro ottimale è consigliata tuta e scarpe da ginnastica o comunque abbigliamento comodo.

 

Decrescita è sostituire il fare per guadagnare con un fare bene per il benessere di tutto l'ecosistema.

Il TdO è un movimento mondiale nonviolento ed estetico che cerca la pace ma senza passività.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

MDF Padova su Facebook

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MDF PADOVA!

Scrivi la tua mail nel form sottostante. Riceverai periodicamente notizie relative ai nostri incontri ed eventi!

Nessun evento

MDF SU LACOSA CHANNEL

I GAS a Padova

Movimento Decrescita Felice Circolo Territoriale di Padova

via Tiziano Aspetti 251

35134 Padova

Codice Fiscale: 92253060286

Copyright 2013© Mdf Padova
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni OK