mdfpadova

Scuola della decrescita felice: al via i corsi online (gratuiti)

 

“La decrescita: economia, stili di vita e politica per affrontare una crisi che non e’ solo economica, ma di civiltà”, Maurizio Pallante, Martedì 24 settembre, ore 18:30, in streaming.

L’obiettivo della lezione è di offrire una visione complessiva del momento di cambiamento che stiamo vivendo perché la decrescita non è solo crisi, ma anche opportunità per chi ha gli occhi aperti per vedere.

Chi la terrà? Maurizio Pallante, Presidente della nostra scuola e del Movimento della Decrescita Felice
Dove si svolge?
A casa tua, la lezione verrà trasmessa via internet con possibilità di interagire e fare domande
Quanto costa?
Nulla. Le lezioni della nostra scuola sono
gratuiti per le persone e, in particolare, per chi partecipa, o vuole farlo in futuro, ai gruppi di acquisto solidali.
E per chi non può quel giorno a quell’ora?
Nessun problema: la lezione sarà disponibile registrata
Come si fa per assistere alla lezione in diretta o in differita?
Sarà sufficiente collegarsi al link che verrà pubblicato il giorno stesso su questo sito internet oppure compilare il modulo in fondo a questa pagina. Oltre a ricevere l’anteprima del libro dove è spiegato il progetto della nostra scuola verrai informato via email delle modalità tecniche per la partecipazione.

E lezioni successive?

Venerdi 27 settembre, ore 18:30
I PONTI DI FIDUCIA
Con Maurizio Pallante e Giordano Mancini responsabile aziende della Scuola
La lezione successiva si svolgerà con le stesse modalità e riguarderà “I ponti di fiducia”: una nuova metodologia che può permettere alle persone che comprano attraverso i gruppi di acquisto solidale di incontrare quelle aziende seriamente nei confronti dell’ambiente e della comunità. I dettagli di questa lezione e di quelle che seguiranno li trovi nella pagina dei corsi.

Come resto informato sulle vostre iniziative?

COMPILA IL MODULO IN FONDO A QUESTA PAGINA E TI INFORMEREMO DI TUTTI I NOSTRI CORSI FUTURI, INOLTRE RICEVERAI NELLA TUA CASELLA EMAIL L’ANTEPRIMA DEL LIBRO SULLA NOSTRA SCUOLA.

Una Scuola per acquirenti, imprenditori  e pubbliche amministrazioni con la collaborazione scientifica del Movimento della Decrescita Felice

Sono 7 milioni le persone che comprano, direttamente o indirettamente, tramite Gruppi di Acquisto in Italia. Non sono più una nicchia di alternativi radical chic. Si tratta di un movimento che mette in pratica, a volte senza saperlo, le intuizioni della Decrescita Felice, di quel movimento cioè, che propone una via d’uscita concreta alle tante crisi che ci troviamo ad affrontare ogni giorno: da quella del lavoro a quella dell’ambiente a quella dei valori etici che determinano il nostro modo di vivere e di relazionarci gli uni con gli altri.

Queste persone non sono un “mercato” come ci dicono certi riconvertiti dell’ultima ora alla green economy: sono più semplicemente i detentori del cambiamento possibile, ora e non domani. Senza aspettare le promesse elettorali di questo o di quello. Gli individui e le famiglie, organizzandosi in rete tra loro, e in cooperazione con i produttori, determinano un nuovo ambiente economico che produce risparmio immediato per via degli acquisti collettivi, ma anche opportunità per le aziende in sintonia con questo movimento.

La Scuola dell’Agrivillaggio e della Decrescita Felice nasce per raccogliere, condividere e promuovere, esperienze concrete di cambiamento. Si rivolge da un lato ai Gruppi di Acquisto per agevolarne l’azione e permettere a chi ancora non ne fa parte di avviarne di nuovi, dall’altro alle aziende che credono alla possibilità di fare economia in modo giusto per l’ambiente, per il lavoro e per i valori di chi acquista i loro prodotti.

Volume a cura di Mauro Sandrini
Contributi di Maurizio Pallante, Giovanni Leoni, Giordano Mancini, Gigi Periniello, Alessandro Bonaccorsi

RICHIEDI QUI L’ANTEPRIMA DEL LIBRO E RESTA INFORMATO SULLE ATTIVITÀ DELLA SCUOLA

da decrescitafelice.it

Commenti   

 
0 #1 Marta 2013-09-30 06:17
Salve
abito a Sassari e che io sappia non esiste nella mia città una voce in tal senso.
la mia perenne insoddisfazione unita alla tradizione contadina mi ha condotto qui, e quindi volevo approfondire e dare "dignità" a istanze sottovalutate o peggio
Grazie, Marta
Citazione
 
 
0 #2 Irene giordano 2013-11-03 11:33
Per favore potreste dirmi di più sull'iniziativa ? Grazie 1000. Irene giordano
Citazione
 
 
0 #3 Martina Camarda 2013-12-05 12:58
Ciao Irene,
puoi trovare maggiori informazioni sulla scuola del'Agrivillagg io e della Decrescita Felice direttamente sul seguente sito:
http://www.agrivillaggio.com
Citazione
 
 
0 #4 Martina Camarda 2013-12-05 13:12
Ciao Marta,
grazie a te di essere passata e aver condiviso il tuo pensiero.
In effetti a Sassari non c'è ancora un circolo del Movimento per la Decrescita Felice (l'unico già esistente in Sardegna è a Cagliari). Ma potresti essere te una dei soci fondatori di quello a Sassari! :-)
Consulta il sito nazionale del movimento per vedere come fare:
http://decrescitafelice.it/contatti/crea-un-circolo/
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

MDF Padova su Facebook

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MDF PADOVA!

Scrivi la tua mail nel form sottostante. Riceverai periodicamente notizie relative ai nostri incontri ed eventi!

Nessun evento

MDF SU LACOSA CHANNEL

I GAS a Padova

Movimento Decrescita Felice Circolo Territoriale di Padova

via Tiziano Aspetti 251

35134 Padova

Codice Fiscale: 92253060286

Copyright 2013© Mdf Padova
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni OK